Via Francigena nel Sud

Convegno "Via Francigena, beni culturali e Alternanza Scuola Lavoro" evento del Festival Via Francigena 2017 nel Municipio Roma V

 Convegno Onlus Ad Duas Lauros 2017

3 Giugno 2017 - A Villa de Sanctis nella Casa della Cultura in Via Casilina nel Municipio Roma V, si è tenuto il convegno "Via Francigena, beni culturali e Alternanza Scuola Lavoro", evento inserito fra i 450 in programma nel Festival "Via Francigena Collective Project" 2017 lungo il percorso della Via Francigena in Inghilterra, Francia, Svizzera e nelle regioni italiane fino in Puglia.
Al convegno organizzato e realizzato dalla Onlus ICT Ad Duas Lauros, c'è stata la partecipazione attiva degli studenti della Classe III Ales dell'Istituto Magistrale "Margherita di Savoia" di Roma, che ha presentato il programma di Alternanza Scuola Lavoro, su competenze web, ICT e dei beni culturali del Municipio Roma V, realizzato con la collaborazione tecnica e documentale della Onlus Ad Duas Lauros. Vai all'articolo...

Da AEVF il Vademecum degli standard della Via Francigena - Itinerario culturale del Consiglio d'Europa

Pubblicato da AEVF - Associazione Europea delle Vie Francigene, il documento dei requisiti e standard essenziali di segnaletiva, cartellonistica, accoglienza, servizi, percorribilità, necessari alla sicurezza e alla fruibilità della Via Francigena. AEVF raccoglie e organizza i soci aderenti in rappresentanza degli enti locali e comunità (borghi, comuni, città, regioni) attraversati dalla Via Francigena ed è il rappresentante per i progetti dei cammini della Via Francigena in Consiglio d'Europa. Vai all'articolo... 

Convegno "Cammini Francigeni nel Municipio Roma V" sabato 1 ottobre, evento nel programma del Festival Via Francigena Collective Project 2016 - Istanze all'Amministrazione municipale per lo sviluppo culturale e turistico nel Municipio Roma V

Locandina_Francigena_Municipio_V_2016

 

Coerentemente con la definizione "Festival dei Cammini" di questa edizione 2016 del Festival Francigena, la nostra Onlus ICT Ad Duas Lauros, per il suo convegno di sabato 1 ottobre alla Casa della Cultura Via Casilina 665 inserito nel programma, ha scelto il titolo "Cammini Francigeni nel Municipio Roma V". Vi presentiamo il report del convegno con immagini, fotografie, video. Nell'articolo i documenti della Onlus Ad Duas Lauros sulle istanze di valorizzazione culturale e storico archeologica del territorio e di WWF Gruppo Pigneto Prenestino, sullo stato di abbandono del Parco di Centocelle.   Vai all'articolo... 

Certificata la Via Francigena da Roma a Brindisi “Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa”, nel Municipio Roma V opportunita' e paradossi

L'immagine di apertura è l'incipit del convegno, che la Onlus ICT Ad Duas Lauros sta progettando, per la partecipazione alla VI edizione del Festival europeo "Via Francigena Collective Project 2016 Anno dei Cammini”, l'evento si terra' ad ottobre alla Casa della Cultura in Villa de Sanctis sulla Via Casilina.
Ma è anche una sintesi del momento storico, sociale, culturale, politico che si sta vivendo nel Municipio Roma V, riassumibile in due parole: Opportunita' e Paradossi. Nel territorio, nei cittadini del V Municipio, nella cosiddetta opinione pubblica, c'è ancora molto da lavorare in termini di consapevolezza di questo evento storico e delle Opportunità' che comporta, da parte delle istituzioni locali e vaticane la situazione la definiamo bonariamente come Paradossi 
Vai all'articolo...

Stati Generali della Via Francigena a Monteriggioni (SI)

22 ottobre 2015 - A Monteriggioni (SI) si sono tenuti gli Stati Generali della Via Francigena, organizzati nell’ambito dello Slow Travel Fest da SloWays, con le partnership di: Associazione Europea delle Vie Francigene (réseau porteur della Via Francigena per il Consiglio d’Europa), del Touring Club Italiano, e con la collaborazione di Regione Toscana, Toscana Promozione, Comune di Monteriggioni. Vai all'articolo...

 Via Francigena e Stati Generali del Turismo Sostenibile

AEVF - Associazione Europea delle Vie Francigene, con il Presidente Massimo Tedeschi e il Dott. Bruschi, ha partecipato agli Stati Generali del Turismo Sostenibile, organizzati nei giorni da 1 a 3 ottobre dal MIBAC a Pietrarsa (NA). Si è affermato il principio che la Via Francigena è prototipo di turismo e di sviluppo sostenibile. Vai all'articolo...

 5 giugno 2015 - A Villa de Sanctis - Casa della Cultura convegno su itinerari della Francigena V.E.R.S.O. Sud nel V Municipio

Casa_della_Cultura_V_Municipio_Roma

 A Roma in Via Casilina 665, alla Casa della Cultura, spazio di eventi culturali del Municipio Roma V nel Parco di Villa de Sanctis, si è tenuto il convegno "Progetto Francigena V.E.R.S.O. Sud - L'itinerario del Municipio Roma V tra le Vie Casilina e Prenestina in Consiglio d'Europa", evento inserito nel programma del Festival "VIA FRANCIGENA Collective Project 2015", con 400 eventi iscritti da giugno a settembre in Inghilterra, Francia, Svizzera, perfino dalla Scandinavia e in Italia nelle regioni interessate agli itinerari della Via Francigena dalla Val d'Aosta fino alla Puglia. Vai all'articolo...

19 marzo 2015 - A Roma al Campidoglio AEVF e Societa' Geografica Italiana, presentano la Via Francigena nel Sud

Assemblea_AEVF_Francigena_Sud

 

In una splendida sala dei Musei Capitolini, adiacenti il Palazzo Senatorio di Roma Capitale al Campidoglio, AEVF - Associazione Europea delle Vie Francigene, reseau porteur degli itinerari culturali presso il Consiglio d'Europa e Società Geografica Italiana, partner tecnico di progettazione, in Assemblea Straordinaria a cui hanno partecipato i Soci e gli Amici della Via Francigena, hanno presentato per l'approvazione il Dossier e l'itinerario della nascente "Via Francigena nel Sud".  Vai all'articolo...

 

Il progetto Francigena V.E.R.S.O. Sud del Municipio Roma V

Roma, 2 dicembre 

Il 17 novembre la Regione Lazio ha ammesso il progetto Francigena V.E.R.S.O. Suddi cui capofila è il Municipio Roma V, nella graduatoria del bando per la presentazione di iniziative per la valorizzazione dei percorsi della via Francigena nel Lazio. La Onlus ICT Ad Duas Lauros è fra i partner del progetto, con 21 comuni lungo le Vie Casilina e Prenestina.

leggi tutto

 

29 Luglio 2014 - Approvata la Memoria di Giunta della Via Francigena nel V e VI Municipio

Mappa Via Francigena V Municipio

La mappa della Via Francigena nel V Municipio a Roma, approvata nella Memoria di Giunta (Clic su immagine per ingrandire)

Non abbiamo paura di fare un po' di sana retorica, dicendo che questa è una tappa storica nel cammino della certificazione della Via Francigena nel quadrante di Roma Sud Est. I Municipi V e VI hanno approvato la Memoria di Giunta, per arrivare con la condivisione di Regione Lazio e Roma Capitale, alla proposta di certificazione al Master Plan della Via Francigena nel Sud in Consiglio d'Europa dei cammini sulle Vie Casilina e Prenestina. La Via Francigena certificata è inserita nei piani di AEVF - Associazione Europea delle Vie Francigene e in Consiglio d'Europa e si ferma al "Cammino di Sigerico" da Canterbury al Vaticano. Con questa Memoria di Giunta inizia l'iter per l'inserimento nel Master Plan di Bruxelles di Via Casilina e Via Prenestina, che antiche mappe e testi legittimano come Porta Viaria della Via Francigena nel Sud, coinvolgendo altre regioni fra cui Campania, Basilicata, Puglia (quest'ultima antica sede dei porti di imbarco dal Medio Evo dei pellegrinaggi in Terra Santa). Questo risultato per i territori di Roma Sud Est, e' stato conseguito dal Presidente Palmieri e dall'Assessore Pietroletti (coordinatrice del progetto), grazie all'impegno di associazioni, cittadini e Professionisti, fra cui la Onlus ICT Ad Duas Lauros, che hanno partecipato al Gruppo di Lavoro della Via Francigena, istituito dal V Municipio.
Congratulazioni a tutti coloro che hanno partecipato, con sopralluoghi del percorso, rilevazioni GPS, realizzazioni di mappe, riunioni. La Via Francigena nel Sud a Roma ora è un sogno più vicino a diventare realtà di cultura, sviluppo, turismo e indotto sul territorio. A questo link la Memoria di Giunta...              

4 giugno 2014 - Presentato il FESTIVAL "VIA FRANCIGENA COLLECTIVE PROJECT 2014" - La festa dei SS Marcellino e Pietro è fra gli eventi

 Logo_Festival_Francigena_2014

Nella sede della Associazione Civita a Roma, si è tenuta la presentazione della IV^ Edizione del Festival "Via Francigena Collective Project 2014", che in questa occasione cade sul ventennale della dichiarazione della Via Francigena, "Grande Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa" nel 1994. La Festa dei SS Marcellino e Pietro è fra gli eventi del festival.  Vai all'articolo...

20 ottobre 2013 - All'evento "Vie Sacre Expo" a Foggia, l’Europa riconosce La Via Francigena nel Sud con il contributo di AEVF - Associazione Europea delle Vie Francigene

AEVFDopo anni di Via Francigena "Sigerico-centrica", con i cammini ufficialmente riconosciuti dal Consiglio d'Europa fermi al percorso da Canterbury (UK) a Roma Nord-Città del Vaticano, la svolta...
L'assemblea Generale della AEVF-Associazione Europea delle Vie Francigene, Rete Portante del Consiglio d'Europa per il coordinamento delle regioni sui cammini francigeni, ha riunuto per la prima volta le regioni interessate all'allargamento verso il Sud Italia e il Mediterraneo fino a Gerusalemme: Lazio (per il tratto del Sud), Molise e Campania, oltre alla Puglia ovviamente. L'evento di portata storica si è svolto a Foggia nell'ambito dell' Expo "Vie Sacre". Consideriamo questo evento di rilevanza storica, per noi della Onlus ICT Ad Duas Lauros, per il Lazio e per tutti i territori del Sud, perchè la Via Francigena è ricchezza, patrimonio culturale e sviluppo di economie legate alle tradizioni, al paesaggio e ai luoghi che l'attraversano. Vai all'articolo...        

L'editoriale dell'On Silvia Costa su Via Francigena nel Sud e l'Accordo Parziale Allargato del Consiglio d'Europa

In un editoriale apparso sul numero di Giugno 2013 della rivista "Via Francigena and the Pilgrimage Ways", l'Europarlamentare On. Silvia Costa afferma la necessità di coronare il sogno della Francigena verso il Sud fino a Gerusalemme.
"Serve anche rilanciare la prospettiva di dare ulteriori traguardi a percorsi già tracciati, come la realizzazione della Francigena del Sud lungo l'Italia meridionale fino a gerusalemme, o di irrobustire le infrastrutture di cammini già noti...
Vai all'articolo...

Il primo tratto urbano di Via Francigena nel Sud e il comprensorio Ad Duas Lauros

Il primo tratto urbano della Via Francigena nel Sud in Roma Capitale racchiude nella sua viabilità l’intero territorio del Municipio Roma 5 (ex Roma 6), tra Porta Maggiore, Via Prenestina e la Casilina-ex Labicana. Nel quadrante sud-est della città questa zona è fortemente caratterizzata da un insigne quanto esteso patrimonio di beni culturali, in cui anche l'archeologia e la storia locale sono rivelatrici di secolari flussi di pellegrinaggio che convergevano qui, a largo raggio, da ogni parte d’Europa.
Le catacombe paleocristiane della Via Casilina – ex Labicana, per secoli meta di pellegrinaggio europeo, sono ora oggetto di un esteso programma di restauri, ne è annunciata la riapertura al pubblico da parte della Pontificia Commissione Archeologia Sacra.
  Vai al documento...

mostra francigena web

Si è tenuta a Roma il 10 e 11 novembre 2012, nella Casa della Cultura di Villa De Sanctis, la mostra fotografica e multimediale "Cammini della Via Francigena del Sud nel Praedium Imperiale Ad Duas Lauros", sulla tematica del patrimonio culturale e di archeologia sacra del Municipio Roma 6, in preparazione del 2013 in cui Roma Capitale, ad opera della Santa Sede e del Consiglio d'Europa, sarà sede delle celebrazioni del 1700° anniversario dell'Editto di Costantino e dell’avvio del percorso di costruzione della Via Francigena del Sud. Vai all'articolo...

 Lettera del Presidente AEVF Massimo Tedeschi ai soci

N. 1/12 AGOSTO 2012 - Verifica del Consiglio d’Europa

E’ iniziata la verifica, che si concluderà entro l’anno, per il mantenimento dei requisiti di AEVF di tutor ufficiale (unico) dell’Itinerario culturale della Via Francigena in Europa.
Un obiettivo importantissimo, in cui tutti confidiamo, e un grande impegno per tutto il nostro staff e per tutti coloro che, istituzioni ed associazioni, da Canterbury a Roma, in Italia, Svizzera, Francia, Inghilterra, si occupano e vivono la Francigena... Vai al documento...

Municipio Roma 5, Ad Duas Lauros

è la Porta di Roma sulla Via Francigena del Sud

di Maurizio Fedele

Trend crescente di studi sul patrimonio culturale. Implicazioni della coincidenza fra l’antica Via Francigena ed il territorio municipale nel quadro della storia europea antica

 

Sull’irripetibile vocazione turistica, culturale e naturalistica del territorio Ad Duas Lauros nel VI° Municipio di Roma si è già scritto nell’articolo "VI Municipio - Opportunità e rischi dell’Amazzonia urbanistica" pubblicato a luglio su Viavai. Chi scrive, è da alcuni anni "sul pezzo" del cosiddetto Comprensorio Casilino - pessimo burocratese che oscura l’antica denominazione Ad Duas Lauros. La massa di documenti, studi e notizie raccolte sull’argomento è veramente imponente ma, nonostante ciò, continuano novità, sorprese clamorose, non accenna a diminuire il flusso di documenti e bibliografia che aggiorna la situazione storica ed archeologica di questo territorio del quadrante sud-est di Roma.

Vai all'articolo >>

"Roma Gerusalemme Lungo le Vie Francigene del Sud" del Prof Renzo Infante presentata dal Presidente di AEVF Massimo Tedeschi

ON Tedeschi AEVF

L'inestimabile valore di percorso storico, culturale e territoriale tutt'ora inespresso, ma fra le finalità della AEVF - Associazione Europea delle Vie Francigene, è efficacemente rappresentato in questo passo dell'introduzione fatta dal presidente AEVF On Tedeschi al volume "Lungo le Vie Francigene del Sud".             

 "La Via Francigena del Sud rappresenta un tassello indispensabile per dar valore all’intero progetto. Il tracciato che da Roma, lungo la via Appia, si dirige verso Brindisi, attraverso Lazio, Campania e Puglia, alla volta di Gerusalemme è un bellissimo itinerario di storia, cultura e tradizioni e mostra il legame inscindibile con l’Europa e la Terra Santa. La Via Appia, Regina viarum, strada militare e commerciale romana in direzione del Sud della penisola e dell’Oriente, divenuta poi Via Peregrinorum, è senza dubbio uno degli itinerari più suggestivi delle radici romane e cristiane dell’Italia e dell’Europa. La Via Francigena del Sud può così diventare importante veicolo di sviluppo dei territori attraversati; un itinerario da percorrere a piedi o in altro modo; un percorso che ognuno potrà vivere liberamente con disposizione d’animo intima, personale o collettiva." "Lungo le Vie Francigene del Sud"

 incammino

In cammino lungo le Vie da Roma a Gerusalemme

Dopo la pubblicazione del volume "Roma Gerusalemme lungo le Vie Francigene del Sud", presentiamo questo volume in formato pdf, che illustra gli aspetti storico paesaggistici della Via Francigena del Sud, anche in ottica di potenziale immenso e non adeguatamente sfruttato lungo i luoghi, i centri urbani, le località e i borghi attraverso il fascio di percorsi della Francigena del Sud.  Vai al documento...

In una splendida sala dei Musei Capitolini, adiacenti il Palazzo Senatorio di Roma Capitale al Campidoglio, AEVF - Associazione Europea delle Vie Francigenereseau porteur degli itinerari culturali presso il Consiglio d'Europa e Società Geografica Italiana, partner tecnico di progettazione, in Assemblea Straordinaria a cui hanno partecipato i Soci e gli Amici della Via Francigena, hanno presentato per l'approvazione il Dossier e l'itinerario della nascente "Via Francigena nel Sud"